Poesia erotica:

Ladre di desiderio
Autrici del sito
Pagine: 146 - € 9.27
Anno: 2007 - ISBN: 978-88-95160-09-2

cialis originale






Tiepido abbaglio

Andrea

Tiepido abbaglioEburnee e avvolgenti,
stese, come un bianco velo,
sui miei occhi arsi di limpida lascivia;
piallate di neve e sontuosa brama,
molli e tiepide al tocco di labbra tremanti,
che avide ne rubano l'infiammata anima.
Bagnate d'ardente febbre:
carnosi tappeti sudanti di fosco peccato.
Languide e vezzose, tenere e ammiccanti.
Diafane e brillanti in pornografica teatralità.

Dannate, conturbanti, sudate;
molli voluttà che s'insidiano in ogni remoto pensiero
e che scaldano i sensi in stringenti spire bramose.
Lisce e fiammanti, mosse da lubrica baldanza,
irresistibile e procaci, d'accecanti e assatanati contorni,
eppure dolci e leggiadre
come farfalle in volo su danzanti corolle.
Morbide sulle mie ciglia
come un'alba che,
in antelucana invernale imponenza,
versa soffici baci
su un cielo triste e sbiadito.

Andrea | Poesia pubblicata il 14/10/11 | 1609 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Andrea
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

cialis originale

Andrea

Andrea

ha una biografia…

Andrea Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie Erotiche

Leggi la rubrica di Poesie Erotiche di Supereva

L'erotismo in pubblico

Poesie, racconti, esperienze ed annunci: l'erotismo privato reso pubblico