Poesia erotica:

Ladre di desiderio
Autrici del sito
Pagine: 146 - € 9.27
Anno: 2007 - ISBN: 978-88-95160-09-2

cialis originale






Colloquio con la famiglia

Antonio Terracciano

Venne a parlare: era la sorella
maggiore di un alunno frugoletto
che frequentava la seconda media;
presentatasi insieme ad un’amica
molto simile a lei, mi domandava
dei consigli per fare migliorare
in francese quel caro fratellino
(lei studiava le lingue all’"Orientale"):
i consigli partirono a casaccio
dalla mia bocca ch’era dominata
dagli occhi, che vagavano, mai stanchi,
sopra il suo petto senza reggiseno.

Antonio Terracciano | Poesia pubblicata il 04/05/12 | 3460 letture

Nota dell'autore:

«L’episodio risale al mio secondo anno di insegnamento: talvolta i colloqui che dovrebbero essere "di lavoro" sono condizionati e falsati dall’aspetto fisico della persona che abbiamo di fronte, e si venano di un sottile erotismo... Ho scritto altre volte che l’"Orientale" è il nome dell’Università napoletana specializzata nello studio delle lingue straniere.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Antonio TerraccianoPrecedente di Antonio Terracciano >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

Antonio Terracciano ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 13 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Nel tunnel (21/05/09)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Sull’autostrada Padova - Bologna (17/09/17)

Una proposta:
 
Guichet (20/05/11)

La poesia più letta:
 
Sexy (25/10/09, 13953 letture)


  


 

cialis originale

Antonio Terracciano

  • la piu' letta…

      La sua poesia più letta:

    • Sexy

ha una biografia…

Antonio Terracciano Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie Erotiche

Leggi la rubrica di Poesie Erotiche di Supereva

L'erotismo in pubblico

Poesie, racconti, esperienze ed annunci: l'erotismo privato reso pubblico