Poesia erotica:

Ladre di desiderio
Autrici del sito
Pagine: 146 - € 9.27
Anno: 2007 - ISBN: 978-88-95160-09-2

cialis originale






Tu donna

Giuliano Esse

Tu donnaTu Elena Lucrezia
tu Poppea
mia carne blasonata
in questo letto
compagna del piacere
mai creato
sei il dono
più invitante
e consacrato.

Tu mia regina donna
e meretrice
mia voglia disperata
e ingannatrice
fammi infioccare
il mondo tuo
e il tuo frutto
fammi felice
questo farabutto
che spinge
a più non posso
e fila diritto
nel cuore
del tuo rorido
soffitto.

Tu Venere Cleopatra
e Messalina
mio genio tormentato
e medicina
tienimi stretto a te
e a questa ampolla
tenaglia invertebrata
che non molla
e prendimi nel giogo
con l’ardore
di chi respira e coglie
solo amore.

Giuliano Esse | Poesia pubblicata il 14/02/15 | 1863 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Giuliano EssePrecedente di Giuliano Esse >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

Giuliano Esse ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 19 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Mattino divino! (22/09/14)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Verde e rosso (17/06/18)

Una proposta:
 
L’intreccio (16/06/18)

La poesia più letta:
 
Mattino divino! (22/09/14, 4984 letture)


  


 

cialis originale

Giuliano Esse

ha una biografia…

Giuliano Esse Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie Erotiche

Leggi la rubrica di Poesie Erotiche di Supereva

L'erotismo in pubblico

Poesie, racconti, esperienze ed annunci: l'erotismo privato reso pubblico