Poesia erotica:

Ladre di desiderio
Autrici del sito
Pagine: 146 - € 9.27
Anno: 2007 - ISBN: 978-88-95160-09-2

cialis originale






Mille dita

Rosetta Sacchi

Mille dita
Accade che tu senta mille dita
ad esplorar sentieri, ad indugiar
tra i solchi a carezzare dune,

Che mille dita suonino le corde
e la tua pelle s’increspi come il mare
quando l’onda è appena un vezzo,
tiepido, impercettibile leggero

Che mille dita scivolando per i fianchi
poi riposino un istante sopra il monte
sognando di planare all’orizzonte
e di scendere in picchiata nel cratere

Che mille dita scolpiscano l’impronta
ed ogni poro del corpo grondi
dell’odore dei sensi che s’effonde
- nel fervore ludico crescente –

Accade che tu senta mille dita
in un fremito che ti sospende al cielo
nel ritmo che ti divarica e ti chiude,
o ti contrae - il respiro fermo nella gola-
gli occhi chiusi nel risucchiar piacere

Accade che mille dita con dolcezza
stacchino i petali d’una margherita
e la corolla si ritrovi spoglia
intrisa di madida rugiada

Rosetta Sacchi | Poesia pubblicata il 19/02/16 | 2610 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Rosetta SacchiPrecedente di Rosetta Sacchi >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

Rosetta Sacchi ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 225 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Coglimi sotto le vesti (07/01/12)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Sotto il vestito... lei (08/08/18)

Una proposta:
 
Delle porte chiuse (16/06/18)

La poesia più letta:
 
Io ti darei di più (24/02/13, 19264 letture)


  


 

cialis originale

Rosetta Sacchi

Rosetta Sacchi

Ha pubblicato…

225 poesie erotiche:



ha una biografia…

Rosetta Sacchi Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie Erotiche

Leggi la rubrica di Poesie Erotiche di Supereva

L'erotismo in pubblico

Poesie, racconti, esperienze ed annunci: l'erotismo privato reso pubblico