Poesia erotica:

Ladre di desiderio
Autrici del sito
Pagine: 146 - € 9.27
Anno: 2007 - ISBN: 978-88-95160-09-2

cialis originale






Desiderio di Te

Giuseppe Buro

Desiderio di Te
Posso sentire il tuo desiderio posso
avvertire la tua lingua scendere tra
gocce di rugiada, fino a raggiungere
la flagranza mia.

Posso toccarti con le parole, posso
farti mia e sottoporti al piacere più osceno,
spogliarti con le mie labbra e il tuo volere
tra la mia voglia sale.

Vicino al tuo corpo divento audace e ti
ricopro di baci, mi incammino verso i tuoi
luoghi segreti, prendo i tuoi sogni nei
miei.

Tra sussurri nella luce del giorno ricordando
le parole che in fondo vuoi che ti dica, perché
vuoi sentirti posseduta, amata, spogliati dai
togliti il vestito.

Mettiti davanti allo specchio e senti le mie
mani, invisibili percorrono ogni tua curva,
con delicatezza senza maschere, senza
pregiudizi, voglio farti mia.

Questa poesia con il mio silenzio è tua.

Giuseppe Buro | Poesia pubblicata il 27/02/17 | 3775 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Giuseppe Buro
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

Giuseppe Buro ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 20 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Desiderio di Te (27/02/17)

L'ultima poesia pubblicata:
 
La Tua Perla (02/08/18)

Una proposta:
 
Dolce Musica (13/07/18)

La poesia più letta:
 
Desiderio di Te (27/02/17, 3775 letture)


  


 

cialis originale

Giuseppe Buro

Giuseppe Buro

ha una biografia…

Giuseppe Buro Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie Erotiche

Leggi la rubrica di Poesie Erotiche di Supereva

L'erotismo in pubblico

Poesie, racconti, esperienze ed annunci: l'erotismo privato reso pubblico