Poesia erotica:

Ladre di desiderio
Autrici del sito
Pagine: 146 - € 9.27
Anno: 2007 - ISBN: 978-88-95160-09-2

cialis originale






La Mia Schiavitù

Giuseppe Buro

La Mia Schiavitù
Baciami e rinvigorisci il mio amore,
seducimi con le tue meraviglie
fammi impazzire i sensi.

Impregna la mia carne con la tua vicinanza,
attaccati a me e con la rugiada che scaturisce
dal tuo corpo riscaldami.

Incoraggiami ad essere me stesso,
con lenti movimenti del corpo avvicinati,
i tuoi passi ferma col tuo seno avvolgimi.

Nel mio corpo malato non ci sono più regole,
ora sconfiggo il desiderio e ti possiedo,
la mia libertà diventerà schiavitù,
fluisce la linfa e con la lingua accarezzi l’essenza.

Giuseppe Buro | Poesia pubblicata il 22/04/17 | 2852 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Giuseppe BuroPrecedente di Giuseppe Buro >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

Giuseppe Buro ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 20 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Desiderio di Te (27/02/17)

L'ultima poesia pubblicata:
 
La Tua Perla (02/08/18)

Una proposta:
 
Dolce Musica (13/07/18)

La poesia più letta:
 
Desiderio di Te (27/02/17, 3774 letture)


  


 

cialis originale

Giuseppe Buro

Giuseppe Buro

ha una biografia…

Giuseppe Buro Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie Erotiche

Leggi la rubrica di Poesie Erotiche di Supereva

L'erotismo in pubblico

Poesie, racconti, esperienze ed annunci: l'erotismo privato reso pubblico