Poesia erotica:

Ladre di desiderio
Autrici del sito
Pagine: 146 - € 9.27
Anno: 2007 - ISBN: 978-88-95160-09-2

cialis originale






Mercenaria

Giuseppe Buro

Mercenaria
Mi chiama alla battaglia, lei che
è mercenaria dell’amore, una
notte mi fece prigioniero, tenendo
le mie gambe incastrate.

Combattimento feroce fino alle
prime luci dell’alba e non ci fu
vincitore, uscimmo tutti e due
perdenti, sfiniti dalla lunga notte.

In lei cerco la volontà che mi manca,
cerco il corpo da possedere e
nel petto frutta fresca e volontà di
sogni per un amore a caro prezzo.

Mercenaria nuovamente fino a
stancarmi i sogni, fino a possedermi
anima e corpo, uccidimi pure e poi
resuscita questa mia carne.

Giuseppe Buro | Poesia pubblicata il 24/01/19 | 178 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Giuseppe BuroPrecedente di Giuseppe Buro >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

Giuseppe Buro ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 27 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Desiderio di Te (27/02/17)

L'ultima poesia pubblicata:
 
La Tua Impronta sul Corpo (01/02/19)

Una proposta:
 
Mercenaria (24/01/19)

La poesia più letta:
 
Desiderio di Te (27/02/17, 4354 letture)


  


 

cialis originale

Giuseppe Buro

Giuseppe Buro

Ha pubblicato…

27 poesie erotiche:



ha una biografia…

Giuseppe Buro Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie Erotiche

Leggi la rubrica di Poesie Erotiche di Supereva

L'erotismo in pubblico

Poesie, racconti, esperienze ed annunci: l'erotismo privato reso pubblico