Poesia erotica:

Ladre di desiderio
Autrici del sito
Pagine: 146 - € 9.27
Anno: 2007 - ISBN: 978-88-95160-09-2

cialis originale






I giorni della merla

Giorgio Andreato

I giorni della merla
Finiti i giorni del Natale
scende lenta la coltre di nebbia,
soffoca le ultime schegge di luce
d’un pallido sole che sull’onde
d’argento riverbera e si specchia.

L’Epifania se n’è andata
portando con sé feste e allegria,
solo il fumo aleggia leggero
sopra i ceppi di legno crepitanti
che sfrigolano nel camino nero.

Faville di fuoco tingono le fiamme
d’azzurro e di viola, suscitano
nell’animo inquietudine e nostalgia,
accendono nello spirito sopito
il desiderio d’amore e Poesia.

Sui vetri appannati scivolano
lacrime di vapore, nei cuori s’accende
il fuoco sacro dell’amore...
corpo su corpo brucia la passione,
palpitano i seni sul petto.

Sui turgidi boccioli di rosa
dolce il mio bacio si posa...
sul volto la carezza dei tuoi capelli
ondeggia come le onde di un mare
di spighe in un campo di grano dorato.

Voluttuosi fremiti fondono i cuori
nel gioco erotico dei sensi, brucia
l’anima come l’ardore brucia i ceppi...
li chiamano “i giorni della merla”,
ma sono i giorni dell’amore.

Poi sarà primavera, generosa
di olezzi e colori tingerà di verde
i freschi pascoli in fiore, la natura
avrà nuovo risveglio e Cupido
scoccherà i suoi dardi ancora.

Frenesia e calore gonfieranno
i cuori di gioia ed affanno,
voglia di vivere e di amare
risorgeranno prepotenti
come succede ogni anno.

Giorgio Andreato | Poesia pubblicata il 28/01/20 | 2604 letture

Nota dell'autore:

«Nel bresciano i cosidetti "giorni della merla", secondo la tradizione sono gli ultimi 3 giorni di gennaio oppure gli ultimi due di gennaio e il primo di febbraio. Tradizionalmente sono considerati i tre giorni più freddi dell’anno.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Giorgio AndreatoPrecedente di Giorgio Andreato >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

Giorgio Andreato ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 5 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Ho voglia di te (16/06/18)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Il sogno più bello (03/09/21)

Una proposta:
 
Lungolago dell’amore (27/02/20)

La poesia più letta:
 
Ho voglia di te (16/06/18, 3727 letture)


  


 

cialis originale

Giorgio Andreato

Giorgio Andreato

ha una biografia…

Giorgio Andreato Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie Erotiche

Leggi la rubrica di Poesie Erotiche di Supereva

L'erotismo in pubblico

Poesie, racconti, esperienze ed annunci: l'erotismo privato reso pubblico